Siti archeologici

Mactaris, un mondo a parte!

Il sito archeologico di Mactaris  si trova accanto a Makthar  cittadina risalente al periodo coloniale.
L’antica città romana  di Mactaris,  fu fondata dai Numidi e distrutta dalla tribù di Banu Hillal nel X secolo.

Sembra che le fondamenta della città risalgano al I secolo aC,  con l’istituzione di numidi punici o punici che diffusero la cultura e le arti di Cartagine nella regione in modo duraturo, così che l’influenza continuò dopo l’arrivo dei Romani all’inizio del primo secolo.
Eppure, la maggior parte del patrimonio archeologico, considerato uno dei più ricchi e più belli della Tunisia
risale al periodo romano. L’apogeo della città fu realizzato secoli II e III. Un cancello monumentale, che si trova oggi all’ingresso della città moderna, accoglie i visitatori e, dall’altra parte della strada, il sito archeologico
All’interno, troviamo tutti i monumenti che compongono, una città romana, la maggior parte in un buono stato di  conservazione:

anfiteatro,  terme (4 in tutto), forum coronato da un imponente arco trionfale dedicato a Traiano, templi, basiliche, cripte, mausolei e persino … un ufficio delle imposte romano.
Un mondo a parte!

Potrebbero interesarti anche

Sufetula

admin

Bulla Regia

admin

Anfiteatro di El Jem: il Colosseo in Africa

admin

Leave a Comment