Tunisia oggi

Hayet, la donna dietro l’autentica harissa tunisina

L’ harissa tunisina è diventata un condimento essenziale negli Stati Uniti , il che non sorprende affatto. Con il suo colore rosso brillante, l’odore profumato e il gusto speziato, l’harissa tunisina ha sedotto anche i clienti più esigenti.

Il segreto dell’harissa tunisina è innegabilmente la sua ricetta autentica che è stata conservata gelosamente da una generazione all’altra. Quello che dovresti sapere è che l’intero processo è fatto manualmente, dalla raccolta dei peperoni fino agli ultimi passaggi di preparazione.

La storia di oggi parla di Hayet, questa donna coraggiosa e tenace che viene da Nabeul, una città importante situata nel Cap Bon. Hayet ha preparato l’autentica harissa tunisina per oltre 20 anni , con un metodo e una ricetta tradizionali ereditati da sua madre e sua nonna.

Per Hayet, harissa non è solo un condimento, è parte delle tradizioni e delle abitudini della famiglia. E fino ad oggi, Hayet usa ancora il metodo tradizionale per avere la migliore qualità di harissa che la Tunisia ha da offrire.

Per avere questa deliziosa harissa che usiamo in quasi tutti i nostri piatti, Hayet e le sue colleghe preparano ghirlande di pepe e le lasciano al sole per molti giorni e persino per settimane. Dopo di ciò, i peperoni essiccati vengono tagliati in una macchina per cucire manuale, con aglio e sale. Questa semplice ricetta ci regala una gustosa harissa dal sapore leggermente affumicato.

Gli artigiani di Harissa sono fermamente convinti che l’harissa sarà presto parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO

Potrebbero interesarti anche

Il ruolo strategico della Tunisia per la stabilità del Mediterraneo

admin

Culture del Mediterraneo si incontrano a Tunisi con ‘Mammai Manna’

admin

Acqua: Tunisia, progetto per gestione sostenibile a Kebili

admin

Leave a Comment